Facebook Pixel

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E-COMMERCE

alla luce del decreto legislativo 21 febbraio 2014 n.21 che ha recepito la direttiva 2011/83/UE

  1. Introduzione

1.1. La vendita dei prodotti a marchio “CULTI” conclusa a distanza attraverso questo sito (di seguito indicato come il “Sito Web”) è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di Vendita.
I prodotti offerti sul Sito sono venduti direttamente da Culti Milano S.p.A. (di seguito indicata come “CULTI”). Culti è una società di diritto italiano, con sede legale in Milano, Via Santa Sofia, 27 – Italia, partita IVA 08897430966 , REA n. 2055576 MI, capitale sociale -versato Euro 3.095.500,00

1.2. L’utilizzo del servizio di vendita a distanza disciplinato nelle presenti Condizioni Generali di Vendita è riservato esclusivamente ai consumatori (di seguito indicati come “Cliente/i”) intesi come le persone fisiche che agiscono per scopi non riferibili alla propria attività commerciale, imprenditoriale, artigianale o professionale eventualmente svolta, maggiori di anni 18 (o, se minori, autorizzati dal loro rappresentante legale).
Sono espressamente vietate la rivendita o la cessione per qualsivoglia finalità commerciale o professionale dei prodotti acquistati sul Sito Web.

1.3. I prodotti offerti in vendita sul Sito Web potranno essere esclusivamente consegnati in Italia.

1.4. Le lingue utilizzate per la conclusione del contratto di vendita tramite il presente Sito Web sono: italiano e inglese, con prevalenza, tuttavia, della lingua italiana.

1.5. Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono pubblicate sul Sito Web al fine di consentirne la conoscenza nonché la memorizzazione e la riproduzione da parte del Cliente ai sensi della normativa vigente.

1.6. L’acquisto dei prodotti è regolato esclusivamente dalle Condizioni Generali di Vendita pubblicate sul Sito Web e in vigore al momento dell’acquisto.
CULTI si riserva il diritto di apportare modifiche e/o integrazioni alle presenti Condizioni Generali di Vendita in qualsiasi momento.
Eventuali modifiche e/o integrazioni saranno efficaci esclusivamente in relazione ad acquisti effettuati successivamente alla data di pubblicazione della nuova versione delle Condizioni Generali di Vendita.
La sostituzione delle presenti Condizioni Generali di Vendita con una nuova versione implica l’automatica inapplicabilità, inefficacia ed inopponibilità nei confronti di CULTI delle stesse in relazione ad acquisti effettuati successivamente alla loro eliminazione dal Sito Web e ciò anche nel caso in cui dette Condizioni Generali di Vendita risultassero comunque consultabili e/o accessibili al pubblico attraverso altri siti internet, diversi da quello sopra indicato.

  1. Disponibilità dei prodotti

2.1. Il Cliente prende atto del fatto che i prodotti offerti da CULTI sul Sito Web (di seguito i “Prodotti”) sono numericamente limitati ed è pertanto consapevole che CULTI dovrà verificarne la disponibilità al momento dell’acquisto.

2.2. Potrebbero occasionalmente verificarsi inconvenienti in relazione alla disponibilità di taluni Prodotti. In tali circostanze, CULTI informerà il Cliente tempestivamente (e in ogni caso entro i termini sotto specificati) tramite e-mail dell’annullamento del proprio ordine.
Nel caso di disponibilità soltanto parziale, il Cliente ne sarà informato. In tal caso verrà chiesto al Cliente se preferisce ricevere i Prodotti disponibili o procedere all’annullamento totale dell’ordine.

2.3. CULTI si riserva il diritto di variare gli articoli posti in vendita sul Sito Web in qualsiasi momento, senza alcun preavviso.

  1. Procedura d’acquisto

3.1. Ciascun Prodotto offerto in vendita sul Sito Web può essere visualizzato tramite apposito link che consente di visionare le immagini fotografiche dell’articolo, il prezzo unitario, i colori e i diversi formati.

3.2. Il Cliente potrà acquistare uno o più Prodotti, per un massimo di 5 unità per ogni Prodotto, fatto salvo quanto eventualmente previsto per alcune tipologie di Prodotti. CULTI si riserva il diritto di modificare in ogni momento i limiti alle quantità di Prodotti acquistabili tramite il Sito Web.

3.3. I Prodotti scelti dal Cliente verranno inseriti all’interno di un’apposita sezione (di seguito indicata come il “Carrello”).

3.4. Nonostante CULTI adotti costantemente misure volte ad assicurare che le fotografie mostrate sul Sito Web riproducano fedelmente i prodotti originali, sono sempre possibili alcune variazioni a causa delle caratteristiche tecniche e di risoluzione dei colori di cui è dotato il dispositivo utilizzato dal Cliente. Di conseguenza, CULTI non sarà responsabile dell’eventuale inadeguatezza delle rappresentazioni grafiche dei Prodotti mostrati sul Sito Web se dovuta alle suddette ragioni tecniche.

3.5. Per visualizzare i Prodotti selezionati ed il prezzo complessivo dell’ordine di acquisto è necessario accedere alla pagina del Carrello.
Il Cliente, prima di confermare la propria proposta d’ordine (di seguito “Proposta d’Ordine”), è tenuto a verificare l’esattezza del contenuto del Carrello e a completare il modulo di acquisto in base alle istruzioni fornite sul Sito Web.

3.6. La procedura di acquisto si conclude nel momento in cui il Cliente seleziona l’apposito pulsante di conferma definitiva dell’ordine (di seguito “Pulsante di Acquisto”), convalidando così la propria Proposta d’Ordine, che verrà inviata direttamente a CULTI.
Successivamente alla selezione del Pulsante di Acquisto, il contenuto della Proposta d’Ordine non potrà più essere modificato da parte del Cliente.

3.7 Prima di confermare la Proposta d’Ordine, il Cliente dovrà dichiarare di aver letto e accettato le presenti Condizioni Generali di Vendita. Al termine della procedura di acquisto, è opportuno che il Cliente provveda a salvare o stampare le Condizioni Generali di Vendita.

3.8. La procedura di acquisto deve essere completata integralmente; in caso contrario, la Proposta d’Ordine non potrà essere inviata a CULTI.

3.9. Ciascuna Proposta d’Ordine e i dati del Cliente necessari per l’acquisto saranno archiviati da CULTI per il periodo di tempo e nel rispetto delle condizioni previsti dalla normativa vigente.
L’eventuale utilizzo dei dati per finalità diverse dall’acquisto sarà soggetto ad un preventivo ed espresso consenso del Cliente, sulla base delle condizioni specificate nella “Privacy Policy” pubblicata sul Sito Web.

3.10. Il Cliente è consapevole di essere responsabile della correttezza e della veridicità di tutti i dati inseriti nel Sito Web o comunque utilizzati in fase di acquisto.

  1. Conclusione del contratto

4.1. A seguito della conferma della Proposta d’Ordine, l’ordine viene inviato a CULTI per essere evaso e non può essere ulteriormente modificato.
La Proposta d’Ordine emessa dal Cliente sarà presa in carico da CULTI solo se l’intera procedura di acquisto sia stata completata regolarmente, senza alcuna evidenziazione di errore da parte del Sito Web.

4.2. Il contratto stipulato tra CULTI e il Cliente deve intendersi concluso nel momento in cui il Cliente riceva una o più e-mail di conferma da parte di CULTI (di seguito “Email di Conferma”).
L’Email di Conferma verrà inviata all’indirizzo indicato dal Cliente nel modulo di acquisto e conterrà la conferma e il riepilogo delle condizioni dell’acquisto medesimo, il prezzo totale dell’ordine, inclusi gli eventuali costi di spedizione, l’indirizzo per presentare eventuali reclami e ottenere servizi di assistenza post-vendita.

Il diritto di recesso e le relative modalità di esercizio sono esplicate nell’apposita sezione “Condizioni di vendita” al paragrafo “Diritto di recesso”.

4.3. CULTI si riserva il diritto di non accettare la Proposta d’Ordine emessa da un Cliente nelle seguenti ipotesi:

  1. a) mancata disponibilità dei Prodotti inclusi nella Proposta d’Ordine;
    b) esistenza di un contenzioso legale tra CULTI e il Cliente relativo ad un precedente ordine;
    c) qualora il Cliente in occasioni precedenti abbia commesso violazioni delle Condizioni Generali di Vendita o non abbia adempiuto ai propri obblighi;
    d) qualora sia emerso che il Cliente acquisti i Prodotti allo scopo di rivendere o cedere gli stessi per finalità commerciali o professionali;
    e) qualora il Cliente sia stato coinvolto o sia sospettato di attività illegali o fraudolente.

Nelle suddette ipotesi CULTI comunicherà a mezzo e-mail al Cliente, entro 30 (trenta) giorni decorrenti dalla data di effettiva ricezione della Proposta d’Ordine, l’eventuale annullamento degli ordini ricevuti. In tal caso, nessuna Proposta d’Ordine dovrà intendersi accettata da CULTI e nessun contratto dovrà intendersi concluso tra CULTI e il Cliente.

4.4 Nel caso di disponibilità parziale del Prodotto ordinato, verrà chiesto al Cliente se desidera ricevere i Prodotti disponibili o annullare completamente l'Ordine. Qualora l’annullamento sia soltanto parziale, verrà addebitato al Cliente soltanto l’importo relativo ai Prodotti effettivamente acquistati.

  1. Prezzo e Metodo di Pagamento

5.1. I prezzi di tutti i Prodotti offerti in vendita sul Sito Web sono espressi in Euro e sono comprensivi di IVA.

5.2. L’ammontare totale del prezzo mostrato nel Carrello include gli eventuali costi di spedizione, che saranno indicati separatamente.
In ogni caso, CULTI chiederà il consenso espresso del Cliente per qualsiasi eventuale ulteriore costo supplementare.

5.3. Saranno addebitati al Cliente i prezzi pubblicati sul Sito Web e mostrati sul Carrello al momento della conferma della Proposta d’Ordine, a condizione che vi sia disponibilità in tale momento dei Prodotti ordinati.
CULTI si riserva il diritto di modificare i prezzi dei Prodotti offerti in vendita sul Sito Web in qualsiasi momento e senza preavviso.

5.4. CULTI accetta esclusivamente pagamenti eseguiti mediante:

- bonifico bancario da conto corrente italiano intestato al soggetto che effettua l’acquisto;

- Paypal.

5.5. Ai fini del pagamento tramite carta di credito, il Cliente conferma e garantisce di essere titolare della carta di credito utilizzata per l’acquisto e la correttezza di tutti i dati ad essa inerenti, inseriti in fase di acquisto, quali: il numero, la data di scadenza e, se necessario, il codice di sicurezza.
La transazione sarà addebitata al Cliente soltanto dopo:

(i) la verifica dei dati della carta di credito, (ii) la ricezione dell’autorizzazione di addebito da parte della società emittente la carta di credito utilizzata dal Cliente e (iii) la conferma della disponibilità del prodotto da parte di CULTI e comunque dopo che l’ordine sia pronto per essere evaso.

5.6. Ai fini del pagamento tramite altri provider di servizi di pagamento, il Cliente conferma e garantisce di essere titolare del conto utilizzato per l’acquisto.
La transazione sarà addebitata al Cliente solo dopo che quest’ultimo abbia ricevuto l’Email di Conferma da parte di CULTI.

5.7. La spedizione dei Prodotti acquistati sarà effettuata soltanto dopo che il pagamento dell’importo dovuto dal Cliente sia andato a buon fine.
Nel caso in cui, per qualsiasi ragione, l’addebito degli importi dovuti dal Cliente si riveli impossibile, il processo di vendita verrà automaticamente annullato e la vendita cancellata, come da comunicazione che verrà inviata al Cliente.

5.8. Nel caso in cui uno o più Prodotti risultino non disponibili e il Cliente abbia deciso di non annullare integralmente l’ordine, saranno addebitati esclusivamente il prezzo e le eventuali spese di spedizione relativi ai soli Prodotti disponibili.

  1. Consegna

6.1. I Clienti riceveranno i Prodotti separatamente non appena saranno pronti per la spedizione. I Prodotti saranno spediti all’indirizzo indicato dal Cliente nella Proposta d’Ordine. Al momento della consegna dei Prodotti sarà richiesta la firma del Cliente.

6.2. Per ragioni di sicurezza, CULTI non darà luogo all’evasione di alcun ordine indirizzato ad una casella postale né accetterà alcun ordine in cui non sia possibile identificare la persona fisica destinataria dell’ordine stesso ed il suo indirizzo.

6.3. I Prodotti venduti sul Sito Web potranno essere consegnati esclusivamente nei Paesi sopra indicati (articolo 1.3). Pertanto, eventuali Proposte d’Ordine con spedizioni da effettuarsi al di fuori di tali Paesi verranno automaticamente respinte nel corso della procedura di elaborazione dell’ordine.

6.4. Nei casi in cui al Cliente siano addebitate le spese di spedizione, queste saranno espressamente indicate, separatamente da ogni altro costo o spesa, alla conclusione della procedura di compilazione della Proposta.

6.5. In conformità alla normativa vigente (art. 61 Codice del Consumo), il termine massimo entro il quale CULTI dovrà provvedere alla consegna dei Prodotti acquistati è di 30 (trenta) giorni dalla data di conclusione del contratto e fatta eccezione per gli eventi di forza maggiore.

6.6. Qualora CULTI non consegni i Prodotti ordinati entro il termine suindicato, il Cliente dovrà chiedere a CULTI di effettuare la consegna entro un termine supplementare appropriato alle circostanze, ai sensi della normativa vigente.
E’ fatto salvo il diritto del Cliente di risolvere immediatamente il contratto se il Prodotto ordinato non viene consegnato entro il termine supplementare eventualmente indicato.

6.7. CULTI avrà il diritto di suddividere l'Ordine in più spedizioni, in base alla disponibilità dei Prodotti per la consegna, e il Cliente riceverà i Prodotti separatamente in base alla loro disponibilità per la spedizione.

6.8. Al momento della spedizione del Prodotto acquistato, il Cliente riceverà un’e-mail all’indirizzo indicato nella Proposta d’Ordine. Questa e-mail conterrà un codice di tracciamento della spedizione che consentirà il monitoraggio della consegna in tempo reale.
Il Servizio Clienti di CULTI fornirà assistenza per qualsiasi possibile problema relativo alla consegna. Il Cliente potrà contattare il Servizio Clienti di CULTI tramite e-mail all’indirizzo: ecommerce@culti.com

6.9 Il Cliente assumerà il rischio della perdita o del danneggiamento dei Prodotti soltanto nel momento in cui lo stesso, o un terzo da lui designato e diverso dal vettore, entrerà materialmente in possesso di tali Prodotti.
Nel caso in cui, al contrario, la perdita o il danneggiamento del Prodotto si verifichino prima della materiale consegna al Cliente o ad un terzo da lui designato, CULTI provvederà a rimborsare al Cliente gli importi già pagati.

  1. Conformità dei Prodotti

7.1. Al momento della consegna. il Cliente (o un suo delegato) dovrà:
(i) controllare che il numero dei colli in consegna corrisponda a quello indicato nella bolla di consegna; (ii) controllare che l’imballaggio e i relativi sigilli risultino integri, non danneggiati, non bagnati né alterati in alcuna maniera; (iii) sottoscrivere il documento di consegna; e (iv) se richiesto dal Corriere, esibire un documento d’identità. Eventuali danni all’imballaggio e/o ai Prodotti o la mancata corrispondenza del numero dei colli o delle indicazioni devono essere immediatamente contestati per iscritto sulla bolla di consegna del Corriere. Ove consentito dalla legislazione vigente, una volta firmato il documento del Corriere senza che il Cliente abbia sollevato eccezioni, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori del pacco consegnato.

7.2. Il Cliente ha il diritto di ottenere il totale ripristino della conformità del bene mediante, a sua scelta, riparazione o sostituzione, e senza alcuna spesa a suo carico. Nel caso in cui uno di questi rimedi sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all'altro, il Cliente potrà ottenere una congrua riduzione del prezzo dei Prodotti o, in alternativa, la risoluzione del contratto. Il Cliente decade da tali diritti se non denuncia a CULTI il presunto difetto di conformità entro il termine di 2 (due) mesi dalla data in cui ha scoperto tale difetto. In ogni caso, l’azione diretta a far valere un presunto difetto di conformità si prescrive per legge nel termine di 26 (ventisei) mesi dalla data in cui i Prodotti sono stati consegnati al Cliente.

  1. Resi e rimborsi - Recesso

8.1. l Cliente ha diritto di recedere dal contratto, senza specificarne il motivo, entro 14 (quattordici) giorni dalla data in cui egli (o il suo delegato al ricevimento dei Prodotti) entra materialmente in possesso dei Prodotti stessi o, in caso di consegna ripartita, dal giorno in cui il Cliente entra materialmente in possesso dell'ultimo Prodotto.

8.2 Entro il termine previsto nel precedente articolo 8.1, il Cliente può iniziare il processo di reso tramite la seguente modalità:

 

  - Richiesta scritta tramite email all’indirizzo ecommerce@culti.com

 

8.3. Se il Cliente seguirà la procedura di cui al punto precedente, il corriere designato da CULTI provvederà a ritirare il pacco contenente i Prodotti restituiti senza alcun addebito nei confronti del Cliente.
Nel caso in cui il Cliente non segua tale procedura, le spese di restituzione e l’eventuale responsabilità per la perdita, il furto, il danneggiamento o il ritardo nella consegna rimarranno a carico del Cliente.

8.4 Il Cliente si impegna a restituire i Prodotti per i quali ha esercitato il diritto di recesso senza indebito ritardo e, in ogni caso, entro 14 (quattordici) giorni dalla data in cui ha comunicato a CULTI la sua decisione di recedere dal contratto.

8.5. I Prodotti dovranno essere restituiti nello stesso stato in cui sono stati consegnati. Il Cliente dovrà dunque assicurarsi che i Prodotti siano integri e completi, mai utilizzati, danneggiati in alcun modo, e che vengano restituiti nel loro imballo originale, corredati di tutte le etichette con cui sono stati ricevuti. Il Cliente prende altresì atto che, per ragioni di sicurezza ed igienico-sanitarie, non potranno essere resi i Prodotti se il cellophane di sigillatura e la confezione originale sono stati aperti, danneggiati, alterati o rimossi. CULTI verificherà l’imballo e lo stato dei singoli Prodotti restituiti, costituendo la sostanziale integrità degli stessi requisito essenziale per l’esercizio del diritto di recesso.
CULTI si riserva il diritto di rifiutare la restituzione di quei Prodotti che dovessero risultare danneggiati, deteriorati, sporchi o si trovino in uno stato tale da lasciare intendere, in modo inequivocabile, che siano stati utilizzati per finalità diverse dalle verifiche del Cliente strettamente necessarie ad accertare la natura e le caratteristiche del Prodotto acquistato.
In caso di rifiuto del reso, CULTI  invierà apposita comunicazione al Cliente e non procederà al riaccredito del prezzo pagato dallo stesso, riservandosi altresì il diritto di richiedere il risarcimento di qualsiasi danno imputabile alla condotta del Cliente.

8.6. Il rimborso del prezzo dei Prodotti restituiti sarà eseguito da CULTI senza indebito ritardo ed in ogni caso entro 14 (quattordici) giorni dalla data in cui CULTI è venuta a conoscenza dell’esercizio del diritto di recesso da parte del Cliente.
CULTI si riserva in ogni caso il diritto di trattenere il rimborso finché non avrà ricevuto e verificato il Prodotto oppure finché il Cliente non dimostri di aver rispedito il prodotto correttamente ed in condizioni integre, tenuto conto della situazione che si verifichi per prima.
Il suddetto rimborso verrà effettuato tramite riaccredito dell’importo pagato dal Cliente da eseguirsi con la medesima modalità di pagamento utilizzata per l’acquisto.
CULTI confermerà al Cliente per e-mail l’avvenuto rimborso del prezzo.

8.7. CULTI non sarà tenuta a rimborsare i costi di consegna dei Prodotti qualora il Cliente abbia scelto espressamente un tipo di consegna diverso da quello standard offerto da CULTI.

8.8. La restituzione dei Prodotti ai sensi del presente articolo è consentita soltanto in relazione agli acquisti effettuati sul Sito Web.

  1. Limitazione di responsabilità

9.1. Al di fuori dei casi di dolo o colpa grave, CULTI non sarà in alcun modo responsabile nei confronti del Cliente per i danni indiretti o consequenziali che allo stesso possano derivare dall’acquisto di Prodotti offerti in vendita sul Sito Web.

  1. Autenticità dei prodotti e diritti di proprietà intellettuale

10.1. CULTI garantisce l’autenticità e l’alta qualità di tutti i Prodotti offerti in vendita sul Sito Web.

10.2. Il marchio “CULTI”, così come le illustrazioni, immagini e loghi presenti sui prodotti “Culti”, sui relativi accessori e/o imballaggi, che siano oggetto di registrazione o meno, sono e rimangono di proprietà esclusiva di CULTI. La riproduzione totale o parziale, la modifica, la manomissione o l’utilizzo di detti marchi, illustrazioni, immagini e loghi, per qualunque motivo e su qualunque supporto, sono assolutamente vietati.

  1. Sostituzione di prodotti

    11.1 Fermi restando i diritti del Cliente previsti dagli articoli 7 e 8 delle presenti Condizioni Generali CULTI riconosce al Cliente la possibilità di sostituire i Prodotti acquistati sul Sito. A tal fine, il Cliente dovrà:

    (I) entro 30 (trenta) giorni dalla ricezione dei Prodotti contattare ecommerce@culti.com e (II) successivamente, restituire a CULTI i Prodotti per il quale il Cliente ha richiesto la sostituzione. A tal fine, a seconda della modalità di ritiro concordata, il Cliente dovrà contattare direttamente il corriere oppure seguire le indicazioni per il ritiro organizzato da CULTI.


11.2. I Prodotti devono essere restituiti integri, non usati, non danneggiati e con le etichette ancora attaccate. Il Cliente è responsabile esclusivamente dell’eventuale diminuzione del valore del Prodotto risultante da una manipolazione del Prodotto diversa da quella necessaria per accertarne la natura, le caratteristiche e il funzionamento.

11.3 CULTI rimborserà l’importo corrisposto dal Cliente con le medesime modalità di pagamento utilizzate dal Cliente per l’acquisto, entro e non oltre 14 (quattordici) giorni dalla ricezione da parte di CULTI dei Prodotti restituiti.

11.4. CULTI accetterà di effettuare la sostituzione previa verifica della disponibilità dei Prodotti richiesti in sostituzione.

11.5. La sostituzione sarà evasa da CULTI i con le medesime modalità utilizzate per ogni nuovo ordine, e troveranno pertanto applicazione gli stessi termini e le stesse condizioni applicati all’ordine iniziale del Cliente secondo quanto previsto dalle presenti Condizioni Generali. In particolare, qualora i Prodotti che il Cliente intende sostituire siano stati pagati con carta di credito, CULTI procederà prima al rimborso del prezzo originariamente pagato, poi all’addebito del prezzo dei Prodotti richiesti in sostituzione. In caso invece di pagamento con bonifico bancario, se il prezzo dei Prodotti richiesti in sostituzione è lo stesso di quelli inizialmente acquistati, CULTI tratterrà la somma inizialmente pagata dal Cliente per questi ultimi. In caso invece di differenza di prezzo, questa verrà corrisposta da CULTI al Cliente, se in difetto; al contrario, se in eccesso, CULTI chiederà al Cliente il pagamento di tale differenza.

  1. Forza maggiore

12.1. L’esecuzione delle prestazioni da parte di CULTI può essere sospesa in caso di sopravvenienza di un caso fortuito o di forza maggiore che ne impedisca o ne ritardi l’esecuzione.
Sono considerati come tali, ad esempio, ma senza limitazione a ciò, la guerra, i tumulti, le insurrezioni, gli scioperi, le pandemie e problemi di approvvigionamento di CULTI imputabili a terzi fornitori, ovvero l’errata indicazione da parte del Cliente del corretto indirizzo per la spedizione.


12.2. CULTI informerà il Cliente del verificarsi del caso fortuito o di forza maggiore nel termine di 7 giorni dal verificarsi dello stesso. Nel caso in cui la sospensione della prestazione dovesse prolungarsi per un termine superiore a 15 giorni, il Cliente avrà la possibilità di annullare l’ordine effettuato e verrà rimborsato degli importi già pagati, secondo quanto stabilito nelle presenti condizioni generali di vendita.

  1. Contatti

13.1. Per qualsiasi reclamo, ulteriore informazione o assistenza relativi al Sito Web o alla procedura di acquisto e, comunque, per qualsiasi richiesta di informazioni e/o chiarimenti in ordine a quanto riportato nelle presenti Condizioni Generali di Vendita, i Clienti potranno inviare un’ e-mail al seguente indirizzo: ecommerce@culti.com ovvero contattare il Client Service E-commerce o chiamare il numero  +390249784974.

  1. Controversie

14.1. Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono disciplinate dal diritto italiano e saranno interpretate in base ad esso.

14.2. In caso di controversia derivante dall’interpretazione e/o dall’applicazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita sarà competente, in via esclusiva ed inderogabile, il Tribunale del luogo di domicilio o residenza del Cliente ex art. 66 bis del Codice del Consumo.

In alternativa, secondo l’Articolo 14 del Regolamento UE 524/2013/EU, il Cliente potrà promuovere una delle procedure di composizione stragiudiziale delle controversie previste dalla normativa vigente. A tal fine, il Cliente potrà utilizzare la piattaforma on-line messa a disposizione dalla Commissione Europea, a cui potrà accedere tramite il sito internet http://ec.europa.eu/odr.